Corso per Responsabile del controllo di gestione e contabilità analitica

PROFILO PROFESSIONALE

Il responsabile del controllo di gestione è la figura professionale preposta a predisporre il sistema della contabilità analitica d’impresa, gestendo le attività di rilevazione-registrazione dei dati relativi ai costi, predisponendo report periodici. Il responsabile del controllo di gestione e della contabilità analitica si occupa inoltre di realizzare il budget aziendale ed analizzare gli scostamenti anche da un punto di vista economico finanziario. Può anche essere denominato “controller”

Opera essenzialmente nei processi di contabilità analitica, attraverso interpretazioni e valutazioni sull’attività aziendale predisponendo report di gestione, relazioni, documenti, rapporti periodici che esaminano e informano sullo stato e sull’andamento economico- finanziario dell’impresa. La presenza di un responsabile della contabilità analitica e controllo di gestione, data l’estensione della funzione di controllo ad un numero sempre più ampio di aziende, è ormai diffusa sia nelle imprese industriali che in quelle di servizi. La collocazione più ricorrente lo vede all’interno della direzione amministrativa e finanziaria. Il profilo e quindi le responsabilità del titolare della posizione cambiano a seconda del settore di appartenenza dell’azienda. Nelle imprese di grandi dimensioni il controller opera riportando direttamente al direttore amministrazione, finanza e controllo o in alcuni casi direttamente al direttore generale o amministratore delegato. Nelle aziende piccole/medio-piccole è più frequente invece una sua dipendenza dal direttore amministrativo e può essere responsabile della sola contabilità analitica, senza svolgere le funzioni tipiche del controller, che in questo caso sono assolte dal responsabile amministrativo (quindi i margini di autonomia ed i livelli di responsabilità sono ridotti rispetto alla situazione precedente).

COMPETENZE PROFESSIONALI

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:

*                                configurare il sistema gestionale della contabilità, amministrazione e controllo di gestione

*                                eseguire la predisposizione del budget aziendale

*                                eseguire l’analisi degli scostamenti di budget

*                                realizzare report periodici sull’andamento economico-finanziario aziendale

PROGRAMMA DIDATTICO

*                                Principi di contabilità generale

*                                Principi e metodi del controllo di gestione

*                                Bilancio civilistico

*                                Bilancio d'esercizio

*                                Bilancio consolidato

*                                Contabilità industriale

*                                Analisi di bilancio

*                                Metodi di valutazione patrimoniale, reddituale e finanziaria

DURATA: 500 ore di cui 300 di aula e 200 di stage

 

CHIUDI