Curatore di mostre

PROFILO PROFESSIONALE

Il curatore di mostre Idea, progetta e organizza mostre e allestimenti temporanei. Definisce, in accordo con il committente, temi e contenuti della mostra o dell’esposizione individuando gli artisti, le opere da esporre e la sede espositiva; predispone il budget per la realizzazione dell’evento, individuando le fonti di finanziamento; progetta il percorso espositivo, la struttura del catalogo e i materiali didattici e divulgativi; concorre alla progettazione del piano di fund raising e del piano di comunicazione dell’evento; coordina e supervisiona le operazioni tecniche di trasporto, le operazioni di assicurazione dei materiali esposti, l’allestimento e la promozione dell’evento.

Il curatore svolge la sua attività all’interno delle istituzioni museali - operando in stretto raccordo con il conservatore - o, più frequentemente, come lavoratore autonomo, per conto di enti pubblici e privati (musei, gallerie, centri espositivi).

COMPETENZE PROFESSIONALI

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:

*                                predisporre l’attività di comunicazione di un evento

*                                effettuare la progettazione di un evento espositivo

*                                effettuare l’organizzazione di un evento espositivo

*                                effettuare azioni di fund raising per la realizzazione di eventi espositivi

*                                stabilire forme di cooperazione con exibitors esteri

PROGRAMMA DIDATTICO

*                                Scenario delle testate giornalistiche

*                                Tecnologie per la comunicazione

*                                Elementi di giornalismo

*                                Tipologie di eventi per la comunicazione

*                                Normativa dei beni e delle attività culturali

*                                Normativa sull'organizzazione di eventi in spazi pubblici

*                                Storia dell'architettura

*                                Tecniche di organizzazione di eventi culturali

*                                Storia dell’arte

*                                Processi organizzativi di eventi

*                                Sponsorizzazione di eventi espositivi

*                                Elementi di marketing culturale

*                                Museologia

*                                Procedure e regolamenti per la circolazione delle collezioni museali

*                                Mercato dell’arte

*                                Storia del design

*                                Modelli di finanziamento delle attività culturali

*                                Elementi di economia della cultura

*                                Storia della fotografia

*                                Lingua inglese

DURATA: 500 ore di cui 300 di aula e 200 di stage

CHIUDI